TicketSMS LogoTicketSMS Logo

venerdì 24 giugno 2022 / 19:00

Alba Polverino

Teatro del Convitto Nazionale / SALERNO

00 s
00 m
00 h
00 days

ORE 21 / TEATRO DEL CONVITTO NAZIONALE
FINZIONI. IL MONDO NARRATO
RICORDARE È VIVERE
Incontro con Alba Polverino, autrice di Sul viale della memoria (Albatros)
Conduce Rosa Maria Petrocelli
Il tormento interiore è indubbiamente uno dei temi principali di Sul Viale della Memoria, un romanzo introspettivo, un “Bildungsroman”, che analizza accuratamente i turbamenti del protagonista alla continua ricerca di sé e del suo ruolo nel mondo. Polverino racconta la storia di un tempo che fu, di gente semplice, costretta dalle vicissitudini della vita a dover affrontare un destino a volte avverso, alla ricerca, come molti dell’epoca, della felicità. La narrazione, di fatti, si snoda lungo l’arco di un intero secolo, a partire dagli ultimi decenni del XIX fino alla fine del secondo conflitto mondiale, per cui le vicende dei vari protagonisti si intrecciano con gli eventi storico- sociali che hanno caratterizzato il secolo in questione

Alba Polverino  Teatro del Convitto Nazionale SALERNO

Info

ORE 21 / TEATRO DEL CONVITTO NAZIONALE
FINZIONI. IL MONDO NARRATO
RICORDARE È VIVERE
Incontro con Alba Polverino, autrice di Sul viale della memoria (Albatros)
Conduce Rosa Maria Petrocelli
Il tormento interiore è indubbiamente uno dei temi principali di Sul Viale della Memoria, un romanzo introspettivo, un “Bildungsroman”, che analizza accuratamente i turbamenti del protagonista alla continua ricerca di sé e del suo ruolo nel mondo. Polverino racconta la storia di un tempo che fu, di gente semplice, costretta dalle vicissitudini della vita a dover affrontare un destino a volte avverso, alla ricerca, come molti dell’epoca, della felicità. La narrazione, di fatti, si snoda lungo l’arco di un intero secolo, a partire dagli ultimi decenni del XIX fino alla fine del secondo conflitto mondiale, per cui le vicende dei vari protagonisti si intrecciano con gli eventi storico- sociali che hanno caratterizzato il secolo in questione

Leggi di più
Apertura cancelli:
 venerdì 24 giugno 2022 / 18:00
Inizio:
 venerdì 24 giugno 2022 / 19:00
Fine:
 venerdì 24 giugno 2022 / 20:00
Prezzi:
 a partire da € 1.5
Facoltativo
Ingresso disabili
Ingresso gratuito
Ingresso riservato TicketSms
Facoltativo
Ingresso disabili
Ingresso gratuito
Ingresso riservato TicketSms

Faq

Per accedere agli eventi è obbligatorio il Green Pass?

Luogo

Teatro del Convitto Nazionale

Il Convitto


Il Convitto, grazie alla residenzialità, costituisce un unicum nel panorama scolastico di Salerno e provincia, configurandosi come un vero e proprio Campus scolastico che offre agli alunni provenienti da aree distanti dal capoluogo la possibilità di soggiornare in un convitto maschile e femminile, con lo scopo di garantire il diritto allo studio e di favorire la frequenza scolastica di ragazzi italiani e stranieri, assicurando, nel contempo, una serie di servizi quali:


  • vitto e alloggio
  • guida nello studio
  • assistenza infermieristica
  • servizi vari (lavanderia, guardaroba)
  • attività sportive e del tempo libero
  • partecipazione ai progetti attivati dall’Istituto
  • servizio mensa

Il servizio convittuale risulta quindi una utile alternativa alla pendolarità per molti studenti, proponendo, nel contempo, anche una risposta ai nuovi bisogni sociali emergenti dai disagi o da problematiche varie che possono riguardare le famiglie.

Gli studenti delle scuole di II grado sono accolti secondo un progetto ed uno stile educativo che si ispirano alla laicità dell’istruzione, ai principi della multiculturalità e della solidarietà fra giovani in un percorso che porti dalla coscienza di sé all’apertura responsabile verso il mondo.

L’attività educativa promuove non solo la crescita culturale dello studente, ma lo sollecita anche a partecipare attivamente alla vita comunitaria del Convitto e della scuola frequentata, nell’ottica di una formazione integrale.

I principi fondamentali della vita sociale e comunitaria, quali tolleranza, accettazione reciproca, impegno, confronto e convivenza, diventano esercizio concreto e continuo di cittadinanza attiva e terreno per l’educazione globale dei giovani e il loro inserimento nella realtà sociale.

I luoghi dell’attività educativa:

  • refettorio;
  • ampie camere con servizi;
  • aule per lo studio; 
  • infermeria con personale specializzato;
  • lavanderia con personale specializzato;
  • laboratori di informatica e lingue;
  • Biblioteca;
  • sale per le attività ricreative (ping-pong, calcetto, video ed audio);
  • campo di calcetto;
  • campo di basket;
  • campo di pallavolo;
  • Palestra

Per l’anno scolastico 2021/2022, il Convitto ospita circa 60 studenti tra convittori e convittrici, assistiti da dodici educatori/educatrici ed assicura i servizi di vitto, alloggio, assistenza allo studio unitamente ad altre attività educative.

I convittori, alcuni dei quali sono atleti del settore giovanile della Salernitana calcio o delle squadre di Basket maschile e femminile Virtus Arechi Salerno e A. D. Basket, soggiornano in Convitto per l’intera settimana o, in alcuni casi, rientrano alle loro abitazioni per il fine settimana.


Teatro del Convitto Nazionale

Teatro del Convitto Nazionale

Largo Abate Conforti, 2, 84121 Salerno SA, Italia
Trova le indicazioni sulla mappa