TicketSMS LogoTicketSMS Logo

vendredi 24 juin 2022 / 19:00

Filippo La Porta

Corte del Convitto Nazionale / SALERNO

00 s
00 m
00 h
00 jours

ORE 22 / CORTE DEL CONVITTO NAZIONALE
FINZIONI. IL MONDO NARRATO
LETTERATURA A TEMPO DI JAZZ
Incontro con Filippo La Porta, autore di Una vita
sincopata. 22 voci per un dizionario di jazz e letteratura (edizioni Scuola Saint Louis)
Conduce Carlo Pecoraro
Un personalissimo dizionario, scandito da alcuni lemmi fondamentali della modernità - Ambiguità, Fallimento, Invisibilità, Leggerezza, Malinconia,Universalità, etc. - suggerisce possibili analogie tra jazz e letteratura del
‘900. Il jazz oltre a essere un genere musicale coincide
con una disposizione d’animo e una “moralità”: ci ricorda
che tutto ciò che somiglia alla vita reale non può essere stabile, non permette alcun possesso (proprio come 
la poesia). In alcuni scrittori del secolo scorso, nella 
loro scrittura e nella loro poetica, affiora lo spirito
inquieto e giocoso del jazz. Attraverso le voci del
dizionario - senza alcuna pretesa di completezza - Céline, Kerouac, Ellison, Savinio, Cortázar, Gadda, Pasolini si ritrovano a dialogare con Jelly Roll Morton, Armstrong, Ellingotn, Monk, Davis, Melba Liston, Coltrane...
Chiudono il libro tre interviste a Marcello Rosa, Federica Michisanti e Stefano Di Battista

Filippo La Porta  Corte del Convitto Nazionale SALERNO

Info

ORE 22 / CORTE DEL CONVITTO NAZIONALE
FINZIONI. IL MONDO NARRATO
LETTERATURA A TEMPO DI JAZZ
Incontro con Filippo La Porta, autore di Una vita
sincopata. 22 voci per un dizionario di jazz e letteratura (edizioni Scuola Saint Louis)
Conduce Carlo Pecoraro
Un personalissimo dizionario, scandito da alcuni lemmi fondamentali della modernità - Ambiguità, Fallimento, Invisibilità, Leggerezza, Malinconia,Universalità, etc. - suggerisce possibili analogie tra jazz e letteratura del
‘900. Il jazz oltre a essere un genere musicale coincide
con una disposizione d’animo e una “moralità”: ci ricorda
che tutto ciò che somiglia alla vita reale non può essere stabile, non permette alcun possesso (proprio come 
la poesia). In alcuni scrittori del secolo scorso, nella 
loro scrittura e nella loro poetica, affiora lo spirito
inquieto e giocoso del jazz. Attraverso le voci del
dizionario - senza alcuna pretesa di completezza - Céline, Kerouac, Ellison, Savinio, Cortázar, Gadda, Pasolini si ritrovano a dialogare con Jelly Roll Morton, Armstrong, Ellingotn, Monk, Davis, Melba Liston, Coltrane...
Chiudono il libro tre interviste a Marcello Rosa, Federica Michisanti e Stefano Di Battista

Lire plus
Apertura cancelli:
 vendredi 24 juin 2022 / 18:00
Début:
 vendredi 24 juin 2022 / 19:00
Fin:
 vendredi 24 juin 2022 / 20:30
Prix:
 à partir de € 1.5
Enfants
Entrée pour handicapés
Entrée réservée TicketSms
Facultative
Enfants
Entrée pour handicapés
Entrée réservée TicketSms
Facultative

Faq

Per accedere agli eventi è obbligatorio il Green Pass?

Localisation

Corte del Convitto Nazionale


Corte del Convitto Nazionale

Corte del Convitto Nazionale

Largo Abate Conforti, 2, 84121 Salerno SA, Italia
Trouver des directions sur la carte