TicketSMS LogoTicketSMS Logo

venerdì 15 ottobre 2021 / 07:30

15/10 Magiche Trasparenze - I vetri dell'antica Albingaunum

Palazzo Oddo / Albenga

00 s
00 m
00 h
00 days

Mostra “Magiche Trasparenze – I vetri dell'antica Albingaunum” 


Obiettivo della mostra Magiche Trasparenze è quello di creare un’esposizione dove poter apprezzare i reperti vitrei recuperati durante gli scavi nelle necropoli di Albenga tra i quali è presente un pezzo unico al mondo, il cosiddetto Piatto Blu. La varietà di forme e di colori e la notevole quantità dei materiali definiscono il complesso dei vetri antichi di Albenga come uno dei più cospicui rinvenimenti degli ultimi anni: esso si compone infatti di quasi 200 pezzi di inestimabile valore.
Attraverso “Magiche trasparenze” si compie un atto importante nella valorizzazione di una città che molto ha dato e molto continua a dare allo sviluppo e alla crescita della scienza archeologica italiana e mondiale, basti pensare all'enorme lavoro qui svolto nella prima metà del secolo scorso dal prof. Lamboglia, padre della moderna archeologia subacquea, ed ai recenti ritrovamenti nell'alveo del fiume Centa e nella zona di Pontelungo ad opera della Soprintendenza dei Beni Archeologici della Liguria.
Insieme ad oggetti più comuni si trovano vetri provenienti dai confini dell'Impero, come il Medio Oriente o l'Egitto, spesso con forme rare o addirittura prive di confronti che, grazie all’associazione nel contesto di rinvenimento con oggetti meglio noti, è possibile datare con certezza. I dati da essi ricavabili forniscono inoltre importanti elementi di valutazione – del tutto nuovi ed inediti – sulla presenza e la circolazione delle merci nel territorio del ponente ligure, per il quale, fino ad ora, i dati a disposizione degli studiosi erano assai scarsi. La loro varietà offre lo spunto per considerazioni mai tentate prima d’ora, ponendo in risalto la vivacità dello scalo marittimo Albingaunese, dove giungevano prodotti, da quelli di largo consumo a quelli di lusso, dalle aree più diverse del Mediterraneo.
Il pezzo forte della mostra si trova al termine del percorso espositivo: si tratta del piatto blu cobalto su cui sono stati intagliati due putti che danzano in onore di Bacco.


Dal martedì alla domenica 9:30-13:00 e 15-18:30


INFOLINE E PRENOTAZIONI ☎️ 392.1854443

15/10 Magiche Trasparenze - I vetri dell'antica Albingaunum Palazzo Oddo Albenga

Date

Vedi calendario

sabato

23

ottobre
martedì

26

ottobre
mercoledì

27

ottobre
giovedì

28

ottobre
venerdì

29

ottobre
sabato

30

ottobre
sabato

23

ottobre
martedì

26

ottobre
mercoledì

27

ottobre
Calendario
sabato

23

ottobre
martedì

26

ottobre
mercoledì

27

ottobre
giovedì

28

ottobre
venerdì

29

ottobre
Calendario
sabato

23

ottobre
martedì

26

ottobre
mercoledì

27

ottobre
giovedì

28

ottobre
venerdì

29

ottobre
sabato

30

ottobre

Info

Mostra “Magiche Trasparenze – I vetri dell'antica Albingaunum” 


Obiettivo della mostra Magiche Trasparenze è quello di creare un’esposizione dove poter apprezzare i reperti vitrei recuperati durante gli scavi nelle necropoli di Albenga tra i quali è presente un pezzo unico al mondo, il cosiddetto Piatto Blu. La varietà di forme e di colori e la notevole quantità dei materiali definiscono il complesso dei vetri antichi di Albenga come uno dei più cospicui rinvenimenti degli ultimi anni: esso si compone infatti di quasi 200 pezzi di inestimabile valore.
Attraverso “Magiche trasparenze” si compie un atto importante nella valorizzazione di una città che molto ha dato e molto continua a dare allo sviluppo e alla crescita della scienza archeologica italiana e mondiale, basti pensare all'enorme lavoro qui svolto nella prima metà del secolo scorso dal prof. Lamboglia, padre della moderna archeologia subacquea, ed ai recenti ritrovamenti nell'alveo del fiume Centa e nella zona di Pontelungo ad opera della Soprintendenza dei Beni Archeologici della Liguria.
Insieme ad oggetti più comuni si trovano vetri provenienti dai confini dell'Impero, come il Medio Oriente o l'Egitto, spesso con forme rare o addirittura prive di confronti che, grazie all’associazione nel contesto di rinvenimento con oggetti meglio noti, è possibile datare con certezza. I dati da essi ricavabili forniscono inoltre importanti elementi di valutazione – del tutto nuovi ed inediti – sulla presenza e la circolazione delle merci nel territorio del ponente ligure, per il quale, fino ad ora, i dati a disposizione degli studiosi erano assai scarsi. La loro varietà offre lo spunto per considerazioni mai tentate prima d’ora, ponendo in risalto la vivacità dello scalo marittimo Albingaunese, dove giungevano prodotti, da quelli di largo consumo a quelli di lusso, dalle aree più diverse del Mediterraneo.
Il pezzo forte della mostra si trova al termine del percorso espositivo: si tratta del piatto blu cobalto su cui sono stati intagliati due putti che danzano in onore di Bacco.


Dal martedì alla domenica 9:30-13:00 e 15-18:30


INFOLINE E PRENOTAZIONI ☎️ 392.1854443

Leggi di più
Apertura cancelli:
 venerdì 15 ottobre 2021 / 06:30
Inizio:
 venerdì 15 ottobre 2021 / 07:30
Fine:
 venerdì 15 ottobre 2021 / 21:55
Prezzi:
 a partire da € 3,45
Abbigliamento casual
Facoltativo
Ingresso disabili
Ingresso riservato TicketSms
Abbigliamento casual
Facoltativo
Ingresso disabili
Ingresso riservato TicketSms

Luogo

Palazzo Oddo


Palazzo Oddo

Palazzo Oddo

Via Roma, 58, 17031 Albenga SV, Italia
Trova le indicazioni sulla mappa